Oggi vi propongo questi biscotti davvero golosi! Ho trovato poche persone a cui non piace un bel biscotto croccante con noci e cioccolato o noci e uvetta. Adattissimi per la colazione poiché avvolti dai corn flakes, questi mitici biscotti sono chiamati “rose del deserto” perché ricordano la forma di quella formazione sedimentaria che generalmente si trovano, appunto, nelle regioni desertiche, chi non ne ha uno a casa? magari souvenir di una vacanza o regalato da qualche amico?

Questi dolci sono versatili poiché si prestano ad accogliere nel loro impasto una miriade di ingredienti diversi… Si posso fare con noci e uvetta, mandorle e gocce di cioccolata, nocciole, cacao, cioccolato fondente grattugiato… Io li ho provati anche con i corn flakes al cioccolato e devo dire che sono veramente golosi!

INGREDIENTI PER CIRCA 50 BISCOTTI:

1 pacco di corn-flakes

130 gr. di burro morbido

160 gr. di zucchero

2 uova medie

8 gr di lievito vanigliato (mezza cartina)

300 gr. di farina 00

buccia grattata di un limone

50 gr di noci (o altra frutta secca)

50 gr di uvetta ( o gocce)


PROCEDIMENTO

in una ciotola lavorate il burro con lo zucchero
aggiungete le uova, uno alla volta
grattugiate la buccia del limone nell’impasto e mescolate
poi la farina col lievito
alla fine tutti gli altri ingredienti (noci, mandorle, uvetta, gocce…)
mescolate energicamente e lasciate da parte [1]

in un altro contenitore versare la scatola dei corn-flakes [2]

ora con un cucchiaino prendete un po’ di impasto e tuffatelo nella ciotola dei corn-flakes [3]

fate attaccare bene i cereali all’impasto e mettete i biscotti su una teglia o leccarda coperta di carta forno un po’ distanziati tra  loro [4]

Fate cuocere in forno preriscaldato 180° per circa 20 minuti o comunque fino a doratura
quando i biscotti sono freddi si possono spolverare con zucchero a velo
si conservano benissimo in una scatola di latta chiusa ermeticamente per più di una settimana!

 

Share.

5 commenti

  1. Buonissimi non c’è che dire, croccanti fuori e morbidi all’interno poi sono il massimo 🙂 Anche mia mamma li fa e mi ha insegnato a realizzarli e li trovo davvero golosi. Complimenti, i tuoi sono davvero belli ed invitanti. E complimenti per questo bellissimo blog. E quelle stanze che ho visitsto durante il tour sono arredate magnificamente, mamma mia sembra un mondo incatato!

     

Leave A Reply