In extremis mi sono ricordata dell’ultimo giorno di ottobre. Mi sono guardata intorno, in cucina, nel frigo c’erano alcune chiare d’uovo reduci da un’altra ricetta,allora mi sono chiesta cosa fare?…ma si,degli spumini che hanno preso subito le sembianze di fantasmi.
La ricetta è molto semplice, pochi ingredienti e il gioco è fatto! Tranne che per la cottura,più di due ore col forno a 90 gradi, pensavo di non riuscirci! Poi finalmente si sono cotti sono diventati leggeri leggeri croccanti e paurosamente golosi!!!!

Ingredienti:

Chiara d uovo gr 130

Succo di limone 1 cucchiaio

Zucchero bianco gr 120

Granella di nocciole gocce di cioccolato (in tutto) gr 80

Procedimento:

Sbattete le chiare col limone finché girando il contenitore restino bene attaccate nel recipiente [1]
Aggiungere lo zucchero sempre sbattendo col frullatore Poi la granella e le gocce con una spatola [2][3] Mescolate delicatamente con una spatola.
Mettere il composto in una sac à poche e formare tanti mucchietti dando loro la classica forma delle meringhe (non usare la bocchetta stellata ma quella liscia)[4]
infine cuocere al forno ventilato a 90/100 gradi finché risultino belle secche e si stacchino da sole dalla carta forno.
Decorare con cioccolato fondente fuso per formare gli occhi e quant’altro!

 

Share.

3 commenti

  1. Ciao, grazie della visita…..i tuoi fantasmini molto paurosi, ideali per festeggiare Halloween, diventano ideali per riciclare le chiare d’uovo, che non mancano mai in frigo, tutto l’anno presentandosi solo come candide nuvolette golose!!!
    Baci

     
  2. Mamma che carini!!!!!!!! Li adoro 😀 Ogni anno creo tanti pasticcini e tortine per Halloween ma questi davvero mi mancano 😀 Bravissima!

     

Leave A Reply